CCPB - Certificazione Cosmetici Biologici

COSMETICI BIOLOGICI

CCPB opera come organismo di certificazione e controllo dei prodotti agroalimentari e “no food” ottenuti nel settore della produzione biologica e in quella eco-compatibile ed eco-sostenibile.

CCPB certifica cosmetici biologici, naturali e dispositivi medici da agricoltura biologica grazie a standard specifici sviluppati per il settore.

La certificazione CCPB è riconosciuta a livello nazionale ed internazionale per i rigorosi standard del disciplinare.

Di seguiti i principali criteri della certificazione CCPB:

  • Gli ingredienti naturali e/o di origine naturale compresa l’acqua, devono costituire almeno il 95% (in peso) del totale degli ingredienti di un prodotto cosmetico.
  • Per ingredienti naturali si intendono tutti i prodotti vegetali provenienti dalla produzione agricola e dalla raccolta spontanea, e tutti i prodotti animali provenienti dall’allevamento non trasformati o ottenuti esclusivamente tramite procedimenti di tipo fisico o “biologico”
  • Fra gli ingredienti naturali provenienti dal mondo animale, è possibile fare ricorso solamente a quelli elencati nel disciplinare, a condizione che gli stessi non abbiano comportato sofferenze o soppressione degli animali vertebrati.
  • Gli additivi di sintesi che possono rientrare nella composizione del prodotto cosmetico sono solo ed esclusivamente quelli elencati nel disciplinare. Tali additivi comunque, non devono superare il 5% del totale degli ingredienti in peso.
  • Il cosmetico “biologico” e il cosmetico “con Ingredienti Biologici”, contengono, rispettivamente, almeno il 95% ed il 70 % (in peso) di ingredienti da “agricoltura Biologica” e/o di ingredienti conformi al disciplinaare o a quelle ritenute equivalenti sul totale degli ingredienti naturali certificabili e quelli certificati. Per il rimanente quantitativo, rispettivamente il 5 ed il 30%, è possibile utilizzare ingredienti provenienti dall’agricoltura convenzionale a condizione che nello stesso prodotto cosmetico non sia presente il medesimo ingrediente in forma “biologica” ed in forma convenzionale. In ogni caso, il quantitativo in peso della quota di ingredienti biologici e quelli certificati in base alla presente Norma ed a quelle ritenute equivalenti non deve essere inferiore al 10 e al 5% sul totale degli ingredienti.
  • Ai sensi di queste norme non è ammesso il ricorso ad ingredienti, siano essi di origine agricola che non, geneticamente modificati e/o provenienti da organismi geneticamente modificati (OGM).
  • I cosmetici ottenuti nel rispetto delle presenti norme possono contenere oli essenziali, aromi, profumi naturali e/o di origine naturale, concrete e assolute.