BDIH - Cosmetica Bio Naturale controllata

BDIH





BDIH è l’abbreviazione dell’associazione delle imprese industriali e commerciali per prodotti farmaceutici, articoli salutari, alimenti integrativi e prodotti per l’igiene personale. È un’associazione di imprese industriali e commerciali fondata nel 1951 e con sede in Germania. 

I marchi ed i prodotti che riportano il bollino BDIH sono garanzia di reale bio naturalità attraverso rigidi disciplinari ecobio riconosciuti a livello internazionale.

Il disciplinare BDIH si basa sui seguenti principali criteri:

Materie Prime naturali
L’uso di  materie prime naturali possibilmente provenienti da:
- coltivazione biologica controllata (cbc), considerando qualità e disponibilità
- raccolta selvatica biologica controllata

Protezione animale
Esperimenti sugli animali e prodotti finiti.
Ne durante la produzione ne durante lo sviluppo e il controllo dei prodotti finali vengono effettuati o ordinati esperimenti con gli animali.
Ingredienti vietati:
-
coloranti organici e sintetici
-
profumi sintetici
-
materie prime etossilizzate
-
silicone
-
paraffine e altri derivati petroliferi
Materie prime di uso limitato
Per la produzione di cosmetici naturali possono essere utilizzati elementi che vengono ricavati tramite idrolisi, idrogenazione, esterificazione, transesterificazione o altri scissioni e condensazione delle seguenti materie naturali:
-
grassi, oli e cere
-
lecitine
-
lanoline
-
mono-, oligo- e polisaccaridi
-
proteine e lipoproteine
Materie prime minerali
L’uso di sali anorganici (p.es. solfato di magnesio) e materie prime minerali (p.es. cloruro di sodio) è fondamentalmente permesso con alcune limitazioni

Conservazione
Per la sicurezza microbiologica dei prodotti sono ammessi, a parte di sistemi di conservazione naturali, solo conservanti naturali specifici:
-
acido benzoico, i sali derivati ed estere etilico
-
acido salicilico e sali derivati
-
acido sorbico e sali derivati
-
alcol benzilico
In caso che si ricorra ad uno di questi conservanti e necessario aggiungere: “conservato con … [nome del conservante]”.
Nessuna irradiazione radioattiva
La disinfezione di materie prime organiche e dei prodotti cosmetici finiti tramite irradiazione radioattiva non è permessa.
Controllo
Il controllo dell’ottemperanza dei suddetti criteri è garantito da un istituto di controllo indipendente. L’ottemperanza dei criteri viene documentata dal marchio di controllo proprio all’associazione.

Compatibilità ecologica
-
solo materie prime naturali, se possibile certificate secondo la norma biologica EU.
-
processi di lavorazione non inquinante
-
ottima biodegradabilità di materie prime e prodotti finali
-
imballaggi economici, compatibili con l’ecologia e riciclabili
-
conservazione della base di vita naturale
Compatibilità sociale
-
materie prime acquistate da commercio equo e da progetti del terzo mondo
-
impiego e smaltimento