Cosmesi Bio Ecologica AIAB

 

 

 

 

Gli obiettivi del disciplinare AIAB sono…

Permettere anche nel campo della cura del corpo di utilizzare prodotti a basso impatto ambientale ed in grado di tutelare la salute del consumatore;
Soddisfare le aspettative del consumatore tramite una definizione corretta, trasparente e completa di Cosmesi Bio Ecologica;
Definire i requisiti minimi per i prodotti di "Cosmesi Bio Ecologica” il cui rispetto permetta l’utilizzo del marchio;
Permettere al consumatore il facile e immediato riconoscimento dei cosmetici che rispondono a questi requisiti;
 
Il cosmetico Bio Ecologico AIAB vuole garantire…
L’assenza nei prodotti di materiali discutibili dal punto di vista ecologico, sia nel prodotto che nell’imballaggio
L’assenza di materie prime non vegetali considerate “a rischio”, ovvero allergizzanti, irritanti o ritenute dannose per la salute dell’uomo nei prodotti stessi
La riduzione dell’impatto ambientale dovuto agli imballaggi superflui (confezioni singole) o non riciclabili

Il cosmetico Bio Ecologico AIAB è ottenuto…
rispettando una lista negativa di sostanze vietate
senza l’impiego di OGM
senza uso di sperimentazione animale
senza uso di radiazioni ionizzanti
con l’impiego di prodotti agricoli e zootecnici primari da agricoltura biologica certificati

Materie prime animali
Le materie prime prodotte da animali devono essere da agricoltura biologica
Eccezioni sono ammesse soltanto nel caso in cui non sia possibile trovare l'ingrediente certificato
Non possono essere utilizzati materie prime da animali quando l’acquisizione ne comporti la soppressione

Materie prime chimiche
Non è ammessa l’etossilazione
Non sono ammesse le materie prime incluse nella lista negativa allegata al disciplinare
Sono state escluse circa 1350 sostanze chimiche